Manchette
venerdì 19 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Un arsenale con esplosivo, armi e munizioni da guerra in casa: arrestato un 84enne a Sava

Un 84enne di Sava è stato arrestato e posto ai domiciliari perché trovato in possesso di un vero e proprio arsenale.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato a seguito di una perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri.

In un’autorimessa, tra centinaia di oggetti accumulati, c’era una pistola a tamburo con 82 proiettili di diverso calibro, munizioni da guerra e, nascosti in un vecchio distributore automatico di sigarette, circa 6,5 chili di esplosivo – presumibilmente tritolo del tipo utilizzato nelle cave – diviso in tre sacchetti in plastica. I militari hanno trovato anche due detonatori e una miccia.

Con il supporto della Scientifica e degli Artificieri, i militari hanno trasportato e fatto brillare l’esplosivo in una cava della zona, ripristinando così la sicurezza per i cittadini che abitano nei pressi della casa dell’anziano. Le armi sono state sequestrate.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno notato anche cinque grandi colli di anfora di terracotta, ben nascosti e coperti dalle tipiche incrostazioni marine che si formano quando questi oggetti rimangono sul fondo del mare per molti anni. Da una prima analisi è emerso che si tratta di reperti di presumibile interesse storico-culturale e saranno successivamente sottoposti ad un accurato esame di laboratorio per definirne l’origine e la datazione.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli