Manchette
domenica 25 Febbraio 2024
Manchette

Calcio pugliese in lutto: è morto Pietro Tusiano, giovane punta del Vieste

L’ultima partita disputata il 28 novembre scorso. Doppietta al Borgorosso Molfetta che portava il suo bottino personale a quota cinque marcature in dodici gare. Di questi gol, tre alla Maradona: tiro da distanza siderale e portiere trafitto inesorabilmente. Diego lo fece alla Lazio il 24 febbraio 1985, Pietro Tusiano era invece già alla terza replica dopo aver castigato il San Marco una settimana prima e il Corato il 3 ottobre.

Nessuno immaginava che quella contro il Borgorosso al “Riccardo Spina” sarebbe stata l’ultima esibizione del talentuoso attaccante classe ‘95 dell’Atletico Vieste. Pietro Tusiano è morto ieri all’età di 26 anni, strappato alla vita da un brutto male che lo ha portato via nel giro di pochi mesi. Un calciatore di livello superiore che si faceva fatica a capire perché giocasse in Eccellenza.

Un esempio lampante di come il calcio italiano dovrebbe guardare in casa propria anziché cercare all’estero presunti talenti.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli