Manchette
domenica 26 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Tiro a segno, oro europeo e pass olimpico per il carovignese Paolo Monna

Colpo doppio per Paolo Monna agli Europei di tiro a segno in corso di svolgimento a Gyor (Ungheria). Nella serata di giovedì il brindisino ha conquistato il titolo continentale nella specialità pistola ad aria compressa da 10 metri. Il primo posto gli vale anche il pass per le Olimpiadi di Parigi, dove gareggerà per la seconda volta in carriera dopo l’esperienza di Tokyo nel 2021. Superato in una emozionante finale Juraj Tuzinsky, con una grande rimonta agli ultimi due colpi, battendo lo slovacco per un solo decimo di punto (239,9 contro 239,8). Completa il podio il tedesco Robin Walter (216,3).

Questa è la seconda medaglia europea in carriera per Monna, che sfruttò proprio gli Europei del 2020 per accedere alla rassegna a cinque cerchi nipponica. A Wroclaw, in Polonia, chiuse in seconda piazza. Stavolta, invece, si è migliorato salendo sul gradino più alto del podio, evitando anche il rischio di eliminazione nei turni preliminari. «Sono felicissimo di questo traguardo, è un oro che mancava da un po’ e che mi regala il pass per Parigi – commenta il 25enne -. Ringrazio tutta la nazionale e l’Arma dei Carabinieri, la Sezione tiro a segno di Carovigno, così come la mia famiglia e la mia fidanzata. Adesso riposerò qualche giorno tornato a casa, dopodiché riprenderò gli allenamenti in vista del grande appuntamento estivo che mi attende».

Nella precedente edizione dei Giochi l’atleta non si qualificò alla finale per le medaglie, ma la concentrazione e il sangue freddo esibiti negli ultimi due colpi in terra magiara (quasi due punti rimontati a Tuzinsky) fanno ben sperare, nell’ottica di un percorso di crescita sempre più evidente.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli