Manchette
domenica 26 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Matera, rinchiude la madre in mansarda e picchia il fratello minore: divieto di avvicinamento per un 20enne

Un 20enne di Matera avrebbe instaurato, in casa, un vero e proprio clima di paura fatto di prepotenza e soprusi nei confronti del fratello minore e della madre malata.

Il giovane – accusato di lesioni aggravate, maltrattamenti in famiglia e violenza privata – è stato allontanato dalla casa familiare e nei suoi confronti è stato disposto il divieto di avvicinamento alla madre e al fratello.

Stando a quanto emerso dalle indagini condotte dalla Squadra mobile della Città dei Sassi, il 20enne avrebbe costretto la madre malata e vivere in una mansarda priva di riscaldamento e servizi sanitari, vietandole di uscire senza il suo permesso. Approfittando della sua maggiore prestanza fisica, poi, avrebbe obbligato il fratello a sbrigare le faccende domestiche, più volte lo avrebbe anche aggredito sia verbalmente sia fisicamente.

L’episodio più grave è avvenuto a metà gennaio quando, al culmine di una lite, avrebbe afferrato il fratello minore per il collo sbattendolo violentemente contro il muro della cucina. Per evitare il peggio, era intervenuta la madre e il ragazzo aveva dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso. L’intervento della polizia ha evitato che la situazione degenerasse.

Il 20enne, come disposto dall’autorità giudiziaria, dovrà mantenere una distanza di almeno 500 metri dal fratello e dalla madre e non potrà comunicare con loro, con qualsiasi mezzo. Gli è stato inoltre imposto l’obbligo di firma in Questura.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli